• Italian
  • cronologia visite:
  • 1
La ristrutturazione seicentesca

 

 


 

 


Nei secoli successivi l'edificio subì numerose modifiche. Particolarmente importante la ristrutturazione iniziata nel 1623, quando le monache, la cui comunità era cresciuta fino a raggiungere il numero di cento religiose, avanzarono una richiesta di fondi al papa Gregorio XV per poter adeguare i locali del convento, segnalando la necessità di ampliare il refettorio, gli spazi di lavoro e la cappella interna ed aumentare il numero delle celle.

Altri restauri si resero necessari a seguito dei danni causati dal bombardamento navale francese del 1684.


 

 




 

 


 

 


Tratto da: Genova-Centro Storico Wiki.
  • cronologia visite:
  • 1